Empowering Interviewer Training

 

Per migliorare il training delle persone che per ragioni professionali devono intervistare i bambini presunti abusati sessualmente, dal 2013 è attivo il programma EIT (Empowering Interviewer Training) il primo simulatore al mondo di intervista investigativa al minore presunto abusato presso l’Istituto Universitario Salesiano di Torino.

EIT è il più evoluto ed avanzato programma di training al mondo, per apprendere e migliorare la tecnica della intervista investigativa al minore presunto abusato.

La CBT.ACADEMY offre agli allievi la possibilità di usare EIT presso la sede della Scuola durante il training per diventare psicoterapeuti.

 

L’innovazione di EIT

Nell’investigazione dei casi di presunto abuso sessuale su minore, spesso l’unico elemento probatorio sono le dichiarazioni del minore presunto abusato. Per questo motivo l’intervista investigativa al minore presunto abusato costituisce un momento fondamentale sul quale si incardinano sia l’investigazione sia il processo.

La possibilità di fare “pratica” supervisionata da esperti, è fondamentale per migliorare la capacità di condurre al meglio l’intervista investigativa. Considerando che per ragioni etiche non si possono condurre dei role play nel corso dei quali alcuni bambini fingono di essere stati vittime di abusi, come si può fare un training esperienziale  che implichi intervistare dei bambini presunti abusati? Ecco come nasce EIT.

Il simulatore EIT permette di sperimentare l’esperienza della audizione protetta ai minori presunti abusati sessualmente.

Il simulatore possiede un archivio di avatar, maschi e femmine di diverse età. Gli avatar rappresentano bambini virtuali e pilotati da una cabina di regia secondo algoritmi di risposta che simulano lo stile e il linguaggio di bambini di età prescolare.

Ogni avatar ha una storia di presunto abuso sessuale subito. L’allievo del corso deve intervistare l’avatar per cercare di capire cosa possa essere successo al bambino.

L’allievo del corso sperimenta una varietà e molteplicità di casi che arricchiscono la sua esperienza formativa e lo professionalizzano nell’approccio al minore presunto abusato sessualmente.

Attraverso questo metedo formativo, l’allievo impara come condurre una intervista al minore presunto abusato sessualmente e come analizzare le interviste condotte dagli altri

Pubblicazioni scientifiche

Pompedda, F., Antfolk, J., Zappalà, A., & Santtila, P. (2017). A Combination of Outcome and Process Feedback Enhances Performance in Simulations of Child Sexual Abuse Interviews Using AvatarsFrontiers in Psychology8, 1474. http://doi.org/10.3389/fpsyg.2017.01474

Krause, N.Pompedda, F.Antfolk, J.Zappalá, A., and Santtila, P. (2017). The Effects of Feedback and Reflection on the Questioning Style of Untrained Interviewers in Simulated Child Sexual Abuse Interviews. Applied Cognitive Psychology31187198. doi: 10.1002/acp.3316.

Pompedda, F., Zappalà, A., Santtila, P. (2015). Simulations of child sexual abuse interviews using avatars paired with feedback improves interview quality, Psychology, Crime & Law, 21 (1), 28-52.doi.org/10.1080/1068316X.2014.915323

Conferenze dove è stato presentato EIT

Pompedda, F., Antfolk, J., Santtila, P. (2017 Jul 5-7) Training using simulated interviews with avatars. Effects on interviews of children that have witnessed a mock event Paper presented at the 10th Annual Conference of the International Investigative Interviewing Research Group (IIIRG), Monterey, California, USA

Pompedda, F., Zappalà, A., & Santtila, Workshop al XVIII – 2016 – Delhi NCR, India – Urbanization, globalization, development and crime: opportunities and challenges of the XXI century

Pompedda, Krause, N., Zappalà, A., Antfolk, J., Santtila, P.(2016 Jul 24-29) Alleged child sexual abuse cases: Serious gaming paired with feedback improved quality. Poster presentation at the 31st International Congress of Psychology, Yokohama, Japan

Zappalà, A., Pompedda, F., & Santtila, P. (2015, settembre) Il simulatore computerizzato di intervista investigativa ai minori presunti abusati: una nuova prospettiva per il training, (2015), XVII Congresso AIAMC, Torino

Pompedda, F., Zappalà, A., & Santtila, P. (2015, June). EIT –  Using serious gaming to improve CSA interview quality:advances in the algorithms and understanding of the processes involved. Paper presented at the 8th Annual Conference of the International Investigative Interviewing Research Group (IIIRG), Melbourne, Australia

Santtila, P., Zappalà, A., & Pompedda, F. (2014, June). EIT – Empowering interviewer training. Paper presented at the EAPL Conference in Saint Petersburg, Russia.

Santtila, P., Zappalà, A., & Pompedda, F. (2013, July). EIT – Empowering interviewer training. Paper presented at the 6th Annual Conference of the International Investigative Interviewing Research Group (IIIRG), Maastricht, the Netherlands.

Docente del corso EIT è: Francesco Pompedda, PhD Student presso Abo Akademi University, Turku, Finland

EIT è stato ideato da: Pekka SANTTILA,  Ph.D. Prof. Ordinario Psicologia Applicata, New York-Shangai University e Angelo ZAPPALÀ, Ph.D., Prof. Psicologia della devianza e della criminalità, IUSTO. Direttore Scientifico del CRIMELAB IUSTO.